Trofeo Massimo Giugni

Anche in questa seconda stagione sportiva tribolata e funestata dal Covid, la Polisportiva Albosaggia è impegnata per realizzare la propria storica gara di corsa in montagna: il Trofeo Massimo Giugni, giunto all’importante 31^ edizione.

Questi i principali dati:

  • domenica 2 ottobre 2022 si disputerà il 31° TMG
  • gara di corsa in montagna cat. J/P/S/M
  • percorso ancora più veloce e tecnico, ulteriormente rivisto rispetto alle ultime edizioni (qui la traccia del percorso)
  • è prevista una camminata non competitiva sul medesimo percorso di circa 8 km aperta esclusivamente agli adulti
  • è prevista la gara di circa 3 km aperta a tutti ed in particolare ai giovani cat. E/R/C/A
  • le iscrizioni saranno esclusivamente on line (qui per la gara dei giovani e la camminato non competitiva, mentre sul portale FIDAL tramite la propria società per le categorie J/P/S/M).

Iscrizioni on line chiuse

Sarà possibile iscriversi domattina sino a 30 minuti dalla partenza

NON competitiva di 9 km

Percorso per giovani e famiglie di 3 km


 

Partner (in fase di aggiornamento)

Cooperativa_Albosaggia
Azienda Agricola Fumasoni Gusmeroli

Albosaggia

Con il patrocinio di:

CM_Sondrio
Comune_di_Albosaggia Alpini_albosaggia Protezione_civile

Regolamento

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Polisportiva Albosaggia organizza il giorno 02 ottobre 2022, in Albosaggia, la 31^ edizione del “Trofeo Massimo Giugni”, gara FIDAL di corsa in montagna provinciale per le categorie JUNIORES, PROMESSE, SENIOR e MASTER. Il ritrovo è alle ore 8,00 e la partenza alle ore 09,45; la gara si disputerà con qualsiasi condizione meteorologica con partenza dalla località Moia e arrivo nel parco sul retro del Municipio di Albosaggia.

REGOLAMENTO UFFICIALE GARA FIDAL
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Alla manifestazione possono partecipare:

• Atleti italiani e stranieri delle categorie JUNIOR M/F 2004/03, PROMESSE M/F 2002/01/00, SENIOR M/F 1999 e precedenti, regolarmente tesserati per società affiliate alla FIDAL anno 2022.

• Atlete/i italiani o stranieri tesserate/i di pari età atleti FIDAL per società di Ente di Promozione Sportiva (disciplina Atletica Leggera) che hanno sottoscritto la convenzione con la FIDAL nel rispetto delle regole contenute nella convenzione. Sulla tessera dell’Ente dovrà essere chiaramente indicato Atletica Leggera e anno 2022. Devono presentare copia del certificato medico -agonistico DM 18.02.1982 con dicitura “Atletica Leggera”. Questi atleti/e verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus o accedere al montepremi.

• Atleti/e italiani e stranieri in possesso di Runcard (valevole come assicurazione sportiva e permesso a competere) e atleti tesserati per un Ente di Promozione Sportiva (Sez. Atletica), in possesso di Runcard-EPS, limitatamente alle persone di pari età dai 20 anni in poi (millesimale età 2002) ed in possesso di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere obbligatoriamente consegnato, anche digitalmente, alla società organizzatrice della manifestazione. Possono partecipare cittadini/e italiani/e stranieri/e residenti in Italia limitatamente alle persone di età da 20 anni (2002) in poi, non tesserati per una società affiliata alla FIDAL né per una società straniera di Atletica Leggera affiliata alla WA, né per una società affiliata (disciplina atletica leggera) ad un Ente di Promozione Sportiva, in possesso di Runcard in corso di validità (data non scaduta) rilasciata direttamente dalla FIDAL (info@runcard.com). N.B. La tessera Runcard è rinnovabile, sulla tessera Runcard è riportata la data di scadenza della stessa. La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico d’idoneità agonistica specifico per l’atletica leggera in corso di validità in Italia, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della società organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso della “RUNCARD” partecipa. Questi atleti vanno inseriti nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus o accedere al montepremi.
N.B.: i certificati medici di idoneità agonistica per l’Atletica Leggera devono essere rilasciati da Centro di Medicina Sportiva Italiano.
NB: la tessera RUNCARD è rinnovabile. Sulla tessera RUNCARD è riportata la scadenza stessa. Se il giorno della Manifestazione, durante il controllo della tessera, viene rilevato che la stessa è scaduta, l’atleta NON può partecipare salvo presentazione di ricevuta dell’avvenuto rinnovo on-line.
La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia. Gli atleti residenti all’estero possono inoltre presentare un certificato medico emesso nel proprio paese, ma conforme agli esami diagnostici previsti dalla normativa italiana per poter svolgere attività agonistica, che andrà esibito in originale, lasciandone copia, agli Organizzatori. Conformemente ai dettami di legge vigenti (D.M. 18/02/1982) coloro che praticano attività sportiva agonistica devono sottoporsi preventivamente e periodicamente al controllo dell’idoneità specifica allo sport. La normativa italiana richiede che i soggetti interessati devono sottoporsi ai seguenti accertamenti sanitari: Visita Medica – Esame completo delle urine – Elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo – Spirografia. Tutte le dichiarazioni e i referti degli esami devono essere autentici o conformi agli originali.
Copia del certificato medico andrà conservata agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso di RUNCARD partecipa. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o generici buoni valore.

Non possono partecipare:

• Atlete/i tesserate/i per altre FEDERAZIONI (es. Triathlon)

• Atlete/i tesserate/i per Società di Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI ma non convenzionati con la FIDAL, che non abbiano sottoscritto la RUNCARD

• Certificati medici di idoneità agonistica riportanti diciture quali corsa, podismo, marcia, maratona, triathlon, mezza maratona ecc… non sono validi ai fini della partecipazione.

• Certificati medici di idoneità agonistica per altri Sport non sono validi per la partecipazione: saranno accettati solamente quelli che riporteranno espressamente la dicitura “Atletica Leggera”.

CONTROLLI

I partecipanti alla manifestazione possono essere sottoposti a controlli antidoping.
Sono altresì soggetti alle disposizioni previste dall’art.25 delle norme FIDAL, qualora già soggetti a sospensione disciplinare.
Il G.G.G. può effettuare il controllo del tesseramento e dell’identità dell’atleta secondo quanto previsto dal Regolamento FIDAL (art. 8-9). Qualora, durante il controllo, un atleta risulti sprovvisto della tessera federale o ricevuta tesseramento on-line, andrà compilata, da parte della Società di appartenenza dell’atleta, una dichiarazione di tesseramento.

ISCRIZIONI

Le iscrizioni verranno accettate esclusivamente fino alle ore 12 di venerdì 30 settembre 2022 tramite il portale federale FIDAL; successivamente, fino alle ore 12 di sabato 1 ottobre, sarà possibile iscriversi inviando una mail con Nominativo, anno di nascita, società e numero di tessera FIDAL a info@polalbosaggia.com
Non saranno accettate iscrizioni il giorno della gara.

QUOTA ISCRIZIONE

10€ (5€ per i soci della Polisportiva Albosaggia)
Le quote vanno versate domenica mattina in zona partenza gara al ritiro dei pettorali.

PERCORSO

La gara si sviluppa su un percorso di circa 8,5 km, per la maggior parte su sentieri e strade non asfaltate.

RITIRO PETTORALI

I pettorali potranno essere ritirati domenica 02 ottobre 2022 in zona partenza dalle ore 08.15 alle ore 09.15 previo pagamento della quota di iscrizione.

RISULTATI:

I risultati ufficiali saranno pubblicati in zona arrivo, e scaricabili appena possibile dal portale web: www.polalbosaggia.com

RECLAMI:

Eventuali reclami dovranno essere presentati per iscritto entro 30 minuti dal termine della gara al Giudice Arbitro, accompagnati dalla quota di €.50,00, che sarà restituita nel caso che il reclamo venga accolto. I giudici di gara squalificheranno i partecipanti che non transiteranno nei punti di rilevamento dislocati lungo il percorso o per altre infrazioni al regolamento FIDAL.

PREMIAZIONI:

Le premiazioni avverranno nel parco sul retro del Municipio di Albosaggia a partire da 30 minuti dopo l’arrivo dell’ultimo concorrente e verranno premiati i primi 5 assoluti classificati maschili e femminili.

REGOLAMENTO CAMMINATA NON COMPETITIVA

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE:

Potranno partecipare alla corsa non competitiva “Trofeo Massimo Giugni”, tutte le persone in buono stato di salute.

MODALITÀ D’ISCRIZIONE:

Le iscrizioni dovranno essere effettuate online alla pagina web della Polisportiva fino alle ore 12.00 di sabato 1 ottobre 2022.

QUOTE DI ISCRIZIONE:

10€ (5€ per i soci della Polisportiva Albosaggia)

Le quote vanno versate domenica mattina in zona partenza gara al ritiro dei pettorali.

PERCORSO:

La gara si sviluppa per la maggior parte su sentieri e strade non asfaltate. Per i ragazzi nati nel 2005 e successivi la lunghezza del percorso è di circa 3,5 km, mentre per gli iscritti nati nel 2004 e precedenti il percorso è di circa 8,5 km.

PREMIAZIONI:

Le premiazioni avverranno in zona arrivo a partire da 30 minuti dopo l’arrivo dell’ultimo concorrente. Sono inoltre previsti premi speciali.

MONTEPREMI:

Il montepremi ammonta a 1500€ di cui 600€ in danaro.

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ E TUTELA PRIVACY

Per poter partecipare alla gara FIDAL il concorrente deve conoscere e accettare il presente regolamento ed essere in possesso di idoneo certificato medico per attività agonistica.
Dichiara inoltre espressamente sotto la propria responsabilità, non solo di aver dichiarato la verità (art. 2 legge 04/01/1968 n°15 come modificato dall’art.3 comma 10 legge 15/05/1997 n°127), ma di esonerare gli organizzatori, la FIDAL, le amministrazioni da responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati.
Dichiara inoltre di essere a conoscenza delle difficoltà del percorso, nonché consapevole dei rischi per l’incolumità personale connessi alla manifestazione, di essere assolutamente cosciente della lunghezza e della specificità della gara e di essere perfettamente preparato.
Ai sensi del D.LGS n°196 del 30/03/2003 (“testo unico della privacy”) si informa che i dati personali raccolti saranno utilizzati esclusivamente per formare l’elenco dei partecipanti e la classifica; con l’iscrizione, inoltre, l’atleta autorizza espressamente gli organizzatori del “Trofeo Massimo Giugni”, ad utilizzare le immagini fisse o in movimento che eventualmente lo ritraggono durante la propria partecipazione alla manifestazione, su tutti i supporti, compresi i materiali promozionali e/o pubblicitari, per tutto il tempo massimo previsto.

AVVERTENZE FINALI

L’A.S.D. Polisportiva Albosaggia si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento al fine di garantire una migliore organizzazione della manifestazione. Eventuali modifiche luoghi e orari saranno comunicate ai partecipanti iscritti tramite portale: www.polalbosaggia.com
Per quanto non contemplato valgono le norme tecniche statutarie della FIDAL.

 

Altre informazioni si potranno avere chiamando i Gianluca 3280420433 o Alessandro 3289552108

Pagina aggiornata al 27 settembre 2022