Le Marmitte Verticali

Giovedì 1 agosto 2019 a Piateda si disputa Le Marmitte Verticali corsa in montagna non competitiva 3^ prova dell’Orobie Circuit Valtellina.

Nata nel 2018 per volontà di un gruppo di appassionati, la Proloco Piateda e la Polisportiva Albosaggia, si sviluppa in gran parte lungo il sentiero delle marmitte di Giganti che segue il torrente Serio; 3.2 km di sviluppo per un dislivello positivo di 550m per gli atleti nati nel 2003 e anni precedenti, mentre per i giovani nati nel 2004 e successivi è previsto un percorso di 1.7 km con 220m di dislivello.

Al termine della gara in Loc. Punto Verde vi è la cena per i concorrenti, il pubblico ed i simpatizzanti all’interno di un evento che si protrarrà sino a notte fonda.

Iscrizione gara
(modulo di iscrizione)
Percorso GPS
(traccia scaricabile)
Elenco iscritti
(aggiornato ogni 24h)

Promo dell’edizione zero.

Filmato dell’edizione Zero

• INFO

La Proloco Piateda, in collaborazione con la ASD Polisportiva Albosaggia ed in supporto della Comunità Montana Valtellina di Sondrio, organizza giovedì 1 agosto 2019, una corsa in montagna NON COMPETITIVA di tipologia “vertical”.

Sono previsti 2 differenti percorsi di cui uno specifico per i giovani nati dal 2004 e successivi.

Le Marmitte verticali si svolgerà a Piateda con partenza in località Punto Verde.

• PROGRAMMA
  • Ritrovo concorrenti ore 18.00 – in Loc. Punto Verde per ultime iscrizioni e distribuzione pettorali.
  • Partenza gara “lunga” ore 19.30
  • Start gara “corta” ore 19.35
  • Dalle ore 21.00 – Premiazioni in Loc. Punto Verde
• PERCORSO

Le Marmitte Verticali: lunghezza percorso 3.2 km e dislivello positivo di 550m e 1.7 km con 220m di dislivello da percorrersi lungo sentieri e mulattiere ben segnalate.

La manifestazione si disputerà con qualsiasi condizione meteorologica.

• REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Potranno partecipare alla corsa in montagna NON COMPETITIVA tutte le persone in buono stato di salute.

• MODALITA’ D’ISCRIZIONE

E’ possibile iscriversi alla pagina www.polalbosaggia.com/orobiecircuitvaltellina entro giovedì 1 agosto alle ore 12. Ed infine sarà possibile iscriversi sino a 30 minuti dalla partenza della corsa.

• QUOTE DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione alla gara prevede il seguente costo:

  • Adulti: 10€ comprensivo di buono pasto
  • under 14: 7€ comprensivo di buono pasto
• RITIRO DEI PETTORALI

I pettorali potranno essere ritirati giovedì 1 agosto 2019 in zona partenza dalle ore 18.00 previo pagamento della quota di iscrizione.

• RISULTATI

I risultati ufficiali saranno pubblicati in zona arrivo, e scaricabili appena possibile dal sito www.polalbosaggia.com

Alla gara “corta” possono partecipare anche gli adulti (fuori classifica).

• PREMIAZIONI

Le premiazioni avverranno in loc. Punto Verde alle ore 21.00

• DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ E TUTELA PRIVACY

Per poter partecipare alla manifestazione il concorrente deve conoscere e accettare il presente regolamento ed essere buono stato di salute.

Inoltre mediante l’iscrizione ognuno sottoscrive e dichiara di sollevare gli organizzatori da ogni responsabilità per infortuni, incidenti o altro che possa accadere a persone o cose prima, durante e dopo la manifestazione.

Dichiara inoltre di essere a conoscenza delle difficoltà del percorso, nonché consapevole dei rischi per l’incolumità personale connessi alla manifestazione, di essere assolutamente cosciente della lunghezza e della specificità della gara e di essere perfettamente preparato.

S’informa che i dati personali raccolti saranno utilizzati esclusivamente per formare l’elenco dei partecipanti e la classifica; con l’iscrizione, inoltre, l’atleta autorizza espressamente gli organizzatori del “Marmitte verticali”, ad utilizzare le immagini fisse o in movimento che eventualmente lo ritraggono durante la propria partecipazione alla manifestazione, su tutti i supporti, compreso web ed i materiali promozionali e/o pubblicitari, per tutto il tempo massimo previsto.

• AVVERTENZE FINALI

L’ASD Polisportiva Albosaggia si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento al fine di garantire una migliore organizzazione della manifestazione. Eventuali modifiche luoghi e orari saranno comunicate ai partecipanti iscritti tramite il sito www.polalbosaggia.com

• CONTATTI

3471303147 (Marco)

Pagina aggiornata al 23 luglio 2019

Orobie Circuit Valtellina

Corri Faedo Albosaggia Vertical Le Marmitte Verticali Publino Trail

Classifiche provvisorie del Circuito (dopo 2 prove)

MaschileFemminile

Le società sportive Polisportiva Albosaggia, Polifaedo, A.S. Caiolo e la Proloco Piateda, hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa del Rotary Club di Sondrio e patrocinata da Edison volta a riunire in un’unica e più ampia manifestazione, denominata Orobie Circuit Valtellina, alcune delle singole competizioni che ogni sodalizio già organizzava sul proprio territorio, nella consapevolezza che è solo con la creazione di un vero e proprio circuito che si possono concretamente perseguire gli obbiettivi di valorizzazione e di tutela del territorio.

ART. 1

Rotary Club Sondrio, ASD A.S. Caiolo, ASD Polisportiva Albosaggia, Polifaedo e Proloco Piateda organizzano il 1° “Orobie Circuit Valtellina”, costituito da 4 prove di corsa in montagna.

ART. 2

Il circuito si articola sulle seguenti 4 prove:

ART. 3

Il Circuito prevede 2 classifiche differenziate: una per i giovani nati nel 2004 e successivi ed una per tutti gli altri atleti.

ART. 4

Per entrare in “classifica Circuito” e competere alla graduatoria finale bisogna aver partecipato ad almeno 2 gare.

Nel caso di partecipazione a tutte le gare, saranno considerati al fine della classifica finale, i migliori 3 risultati.

Le classifiche delle singole gare e la classifica a punti generale del circuito verranno sempre aggiornate sul sito www.polalbosaggia.com e sulla pagine Facebook delle società organizzatrici.

Punteggio di ogni singola gara: (maschile / femminile)

  • 400 punti al 1° classificato, 300 punti al 2° classificato, 250 punti al 3° classificato, 240 punti al 4° classificato, 230 punti al 5° classificato, 220 punti al 6° classificato, 210 punti al 7° classificato, 200 punti al 8° classificato, 190 punti al 9° classificato, 180 punti al 10° classificato;
  • Dal 11° fino al 98° a scalare di 2 punti;
  • Dal 99° fino ad esaurimento classifica, 2 punti;
  • La partecipazione a 3 prove darà diritto ad un punteggio di minimo 100 punti sulla terza gara, se non già raggiunto tramite la prova con meno punti ottenuti,
  • La partecipazione a 4 prove darà diritto ad un ulteriore bonus di 50 punti sulla quarta gara.
ART. 5

Sulla base della classifica finale verranno assegnati i seguenti premi:

  • Maschile assoluta: 1°: 200 € 2°: 150€ 3°: 100€ dal 4° al 15° classificato premi tecnici;
  • Femminile assoluta: 1°: 200 € 2°: 150€ 3°: 100€ dal 4° al 10° classificato premi tecnici;
  • Premi ad estrazione (non cumulativi con la classifica assoluta);
  • SUPER-GADGET PREMIO di presenza al circuito FINISHER: a tutti coloro che avranno portato a termine tutte le prove (3 prove per i partecipanti alle gare dei giovani).

Le premiazioni del circuito avverranno sabato 14 settembre presso la piazza del Municipio di Caiolo. Verranno premiati esclusivamente i presenti.

In caso di parità nella classifica finale verrà considerata la sommatoria dei tempi della singole gare in cui i concorrenti sono stati avversari, in caso di ulteriore parità verrà data precedenza all’atleta più giovane.

ART. 6

Oltre al presente regolamento, ogni prova ne avrà uno proprio.

Ultima modifica 23-7-2019

Albosaggia Vertical 2019

Una bella serata estiva, graziata da temporali, ha fatto da cornice all’Albosaggia Vertical, la corsa in salita “vertical” organizzata dalla Polisportiva Albosaggia.

Giunta alla 4^ edizione, la manifestazione si è completamente rinnovata per meglio allinearsi alle esigenze degli atleti.

Nel solco della tradizione l’intitolazione a Luigi e Nanda Cavaletti e la versione “mini” per gli atleti più piccoli.

Queste le novità: nuovo percorso più scorrevole, nuova location, nuova data infrasettimanale e nuovo orario serale.

Ed inoltre parte del Orobie Circuit Valtellina, il circuito di gare di montagna organizzato dai sodalizi orobici e dal Rotary Club di Sondrio.

Ieri sera quasi 130 atleti si sono sfidati nelle 2 versioni della Vertical: la “lunga” che dalla palestra li ha portati ad Albosaggia Vecchia e la “mini” per i più giovani dalla palestra sino al Castello Paribelli.

Vittoria del portacolori della Polisportiva Albosaggia Francesco Leoni che nel tempo di 21.19 ha distaccato i due portacolori dell’Atletica Alta Valtellina Alessandro Crippa e Nicolò Canclini.

Segnaliamo gli ottimi risultati dei tanti giovani che hanno conquistato le posizioni appena sotto il podio.

In campo femminile parterre stellare: vince Roberta Ciappini della Recastello seguita dalla compagna di squadra Alice Gaggi al rientro nelle competizioni. Terza piazza per Katia Nana (Polisportiva Albosaggia) fresca vincitrice dell’oro europeo a squadre.

Ottime performace delle due giovani atlete della Polisportiva: Gaia Bertolini e Silvia Berra.

Nella Mini vittoria a pari merito di Giacomo Ciaponi del GP Talamona con Erik Canovi e di Martina Tognoni della Polisportiva Albosaggia.

Rientro in palestra per la cena e le premiazioni a cura di Linda Cavaletti in memoria dei genitori Luigi e Nanda, che hanno contribuito alla fondazione della Polisportiva Albosaggia.

 

Classifiche: assoluta maschile; assoluta femminile; mini maschile; mini femminile.

Qui le foto: by Maria Chiara, Claudio e Matteo; by Simone; by Achille.

Infine un ringraziamento ai tanti che con il loro contributo, hanno sostenuto la manifestazione.

 

Oro per Katia

Ennesimo risultato di prestigio per Katia Nana, la nostra fortissima runner Malenca.

Ieri ai campionati Europei di corsa in montagna disputati a Zermatt in Svizzera, con un ottimo 7° posto assoluto, ha contribuito alla conquista dell’oro per la squadra azzurra femminile under 20.

Complimenti anche ad Angela Mattevi (argento individuale), Elisa Pastorelli e Chiara Sclavo.

Albosaggia Vertical 2019

Nuova location per la corsa in montagna “vertical” targata Polisportiva Albosaggia, dedicata a Luigi e Nanda Cavaletti.

La gara è la 2^ prova dell’Orobie Circuit Valtellina, il nuovo circuito di gare in montagna che si disputa sulle Orobie Valtellinesi da giugno ad agosto.

Giunta alla 4^ edizione sono state apportate una serie di importanti modifiche per migliorare il già ottimo format.

Nuovo percorso molto veloce, nuovo orario e gara infrasettimanale per agevolare i tanti appassionati.

Mercoledì 17 luglio alle ore 20 la partenza; dal Campus scolastico di Albosaggia si sale verso il Castello Paribelli (arrivo della prova per i giovani) e da li, percorrendo antichi sentieri e mulattiere, sino ad Albosaggia Vecchia.

Tutte le info alla pagina www.polalbosaggia.com/albosaggiavertical

Qui sotto è possibile iscriversi online alla gara sino a mercoledì 17 luglio alle ore 8.00

Le successive iscrizioni possono essere effettuate sino alle 19.30 direttamente alla partenza.

CorriFaedo 2019

L’Orobie Circuit Valtellina, in nuovo circuito di gare in montagna organizzato dal Rotary Club di Sondrio, insieme alle società sportive Polisportiva Albosaggia, Polifaedo, A.S. Caiolo e la Proloco Piateda con il sostegno di Edison ha preso oggi il via con La CorriFaedo.

In una bella e piacevole giornata, ai quasi 1000m della località S. Bernardo, ha preso il via il circuito con la gara organizzata dalla PoliFaedo. Una buona partecipazione di atleti al via: oltre 120.

Un ottimo percorso, impegnativo capace di alternare dure salite a tratti scorrevoli e discese per boschi molto tecniche con arrivo e partenza nella conca all’inizio della località.

La vittoria assoluta è andata al giovane talento della Polisportiva Albosaggia Francesco Leoni, che ha preceduto Giovanni Tacchini e Abdelhak El Jandari.

Tra le donne vittoria della campionessa italiana juniores di corsa in montagna a coppie appena reduce dagli italiani su pista dove ha conquistato un’ottima performance sui 3000m, la fortissima atleta della Polisportiva Albosaggia Gaia Bertolini che ha preceduto Sara Ruffoni e Debora Giugni.

Tra i giovani under 23 podio interamente targato Polisportiva Albosaggia: Tommaso Colombini, Luca Vanotti e Simone Murada, mentre tra le donne – dietro la vittoriosa Gaia – Chiara Romeri e Nicole Valli.

Sandra Paganoni e Paolo Del Vò hanno dominato nella classifica over 50.

Ed ora un mese di preparativi per la prossima gara del Circuito: l’Albosaggia Vertical che si disputerà mercoledì 17 luglio su un nuovo e veloce percorso.

Qui le classifiche e qui le foto by Claudio e Dino; by Fabio Vedovatti; by Marco; by Achille

Doppio oro nazionale

Altro grande successo per la Polisportiva Albosaggia o meglio doppio oro Nazionale.

Dai tricolori assoluti di staffetta di corsa in montagna disputati nel week end a Saluzzo sono arrivate grandissime soddisfazioni.

Ieri l’oro a squadre di ieri negli allievi M conquistato da Rocco Baldini, Alessandro Berra, Tommaso Colombini, Filippo Giugni, Lorenzo Mariani e Simone Murada a cui si aggiunge un bronzo.

Oggi l’oro juniores F conquistato dalle 2 tostissime Gaia Bertolini e Katia Nana.

27° TMG: innovazione e tradizione

Innovazione rimanendo nel solco della tradizione.

27^ edizione di una classicissima della corsa in montagna provinciale; il Trofeo Giugni, quest’anno valevole per l’assegnazione dei titoli provinciali di corsa in montagna nelle categorie Senior e Master.

Competizione “storica” ma edizione con tante novità che hanno contribuito ha migliorare una gara che piace sempre; una serie di piccole variazioni al classico e veloce percorso: abbiamo eliminato alcuni tratti che poco piacevano agli atleti e sostituiti con varianti sempre nel bosco ed inserito piccoli saliscendi che hanno contribuito a “rompere” i ritmi che in questa gara sono sempre alti.

Al traguardo gli atleti hanno decisamente apprezzato tali novità al punto che alcuni habituè del TMG sono arrivati a dire che i cambiamenti hanno trasformato enormemente la corsa rendendola ancora più affascinante.

Altra grande novità è stata la gestione dei cronometraggi e delle classifiche affidata ai tecnici della FIC che hanno portato ad un importante snellimento delle tempistiche e quindi all’eliminazione dei tempi morti post gara.

Da segnalare un importante incremento dei partecipanti arrivando ad oltre 210 concorrenti al traguardo di cui un grande numero di giovani e giovanissimi che poi sono la vera essenza di questa gara che da sempre permette l’avvicinamento alla regina degli sport, l’atletica.

Sportivamente i risultati sono questi:

Assolute Femminili: vittoria di Arianna Oregioni della Recastello-Radici seguita da Cinzia Zugnoni del CSI Morbegno (vincitrice nella cat. Master) e da Katia Nana Della Polisportiva Albosaggia (vincitrice nella cat. Promesse).

Assoluti Maschili: vittoria di Francesco Della Torre della Recastello-Radici seguito dal compagno di squadra Fabio Ruga (vincitore nella cat. Master) e da Mirco Bertolini del GS Orobie

Gara Corta: in grande spolvero i nazionali (presenti e speriamo futuri) di Skialp e di Corsa in Montagna. 1° Alessandro Rossi della Sportiva Lanzada, seguito da Luca Vanotti e da Rocco Baldini entrambi della Polisportiva Albosaggia.

Tra le ragazze vittoria di Silvia Berra seguita da Silvia Boscacci e da Francesca Bera tutte della Polisportiva Albosaggia.

Ringraziamo infine i tanti partner istituzionali e le aziende che supportano la manifestazione e gli Alpini di Albosaggia che hanno cucinato per i tantissimi ospiti che hanno gustato polenta taragna e salsicce.

Qui le classifiche: Senior e master | per categoria

Qui le foto by Claudio | by Davide Vaninetti facebook/FRV | by Marzia |

27° Trofeo Massimo Giugni

Il Trofeo Massimo Giugni – impegnativa e veloce corsa in montagna – giunto alla 27^ edizione – quest’anno è valevole come campionato Provinciale individuale di corsa in montagna per le categorie senior e master e come 3^ prova del campionato Società di corsa in Montagna cat. J/P/S/Mas.

Trattasi di una gara di corsa in montagna che dalla Moia sale sino a Gandola per poi terminare al Castello Paribelli in uno scenario fantastico.

Domenica 16 settembre 2018 si disputerà la gara di corsa in montagna FIDAL per le categorie Juniores, Senior e Master di circa 10 km, la corsa non competitiva di circa 10 km ed una corsa non competitiva di 3.2 km aperta a tutti.

 

Regolamento

Qui il regolamento ufficiale

Partner (in fase di aggiornamento)

Gruppo Bancario Credito Valtellinese logoruttico
zanardini
Cooperativa_Albosaggia Panificio Rigamonti
Logo falegnameria Boscacci Della Cagnoletta Ignizio

Con il patrocinio di

CM_Sondrio
Comune_di_Albosaggia Alpini_albosaggia Protezione_civile
Corpo_Militare_CRI

Questi i manifesti degli ultimi anni

 

Publino Trail 2018

Nel week end, si è disputata la Publino Trail 3.0, gara di corsa in montagna che ha portato i concorrenti sin nel fondo della Val del Liri, uno dei luoghi più selvaggi delle Orobie.
Il maltempo del sabato ha costretto allo spostamento alla domenica. Partenza alle 8 da S. Salvatore della camminata per famiglie e ragazzi ed alle 10 la successiva gara per gli atleti con condizioni meteo buone.
Il nuovo percorso dei 9 km, più diretto e panoramico, è decisamente piaciuto a tutti i partecipanti che sono giunti al rifugio Amerino Caprari al lago del Publino.
La corsa è stata vinta dai runner e skialper della Polisportiva Albosaggia; miglio tempo di Francesco Leoni in 50,34 seguito dal giovanissimo Luca Vanotti che ha percorso il tracciato in 55.02. In 3^ posizione Mirko Pedrotti del Mountainrace.
Anche nella gara femminile prime posizioni alla Polisportiva Albosaggia: Debora Contrio vince in 1.12,02 seguita da Sandra Paganoni in 1.15,32 e da Simona Bordoni della Mountairace.

Qui la classifica ufficiale.

Grande festa all’arrivo man mano che transitavano gli atleti ed i partecipanti alla camminata tra cui alcuni piccolissimi che hanno percorso l’impegnativa via. Premiazioni e foto di gruppo prima del peggioramento meteo che porta la pioggia al Publino.
Ma gli amici del GS Caiolo hanno predisposto una ampia area coperta dinnanzi il rifugio che ha permesso di consumare il festoso pranza a base di polenta e salsicce, all’asciutto.
Nel primo pomeriggio sotto una intermittente pioggia, ci si avvia in gruppo al rientro verso S. Salvatore.

La Publino Trail si conferma una bella ed impegnativa festa in alta montagna, dove si corre per la vittoria ma anche si scopre un angolo remoto delle nostre montagne reso ancora più fascinoso dalla pioggia e dalle nuvole.

Arrivederci alla prossima edizione.

Qui alcune foto

mentre qui tante altre: by Claudio, by Moma e by Marco

 

1 2 3 17