Coloro che hanno contribuito alla crescita della Polisportiva Albosaggia in maniera sportiva e non.

Facetti
Luigi Facetti
Artefice della Polisportiva Albosaggia e primo presidente.
Per Luigi, presidente dall'ottobre 1978 sino al 1986, il progetto Polisportiva Albosaggia non era semplicemente un modo di fare sport ma uno stile di vita.
Il suo impegno e la sua dedizione sono totali; basti pensare che ancor oggi la sede legale, nonché luogo di ritrovo per gli incontri e le riunioni si trova, come in quel lontano 1978, dentro le mura di casa sua.
rovedatti
Gianni Rovedatti
Una delle menti del rally del Meriggio – la prima edizione è del 1984 – e principale sostenitore della disciplina dello scialpinismo come sport di punta della Polisportiva.
Atleta polivalente campione italiano di Corsa in Montagna ha ottenuto grandi risultati anche nello scialpinismo – tra cui la vittoria nel Rally del Bernina – in coppia con il malenco Camillo Vescovo.
Nel 1986 prende la guida della società sino al 1988.
peo00308
Pierangelo Rolfi
3° presidente, sino al 1994. Maestro di sci, da un forte contributo allo sviluppo dell'attività scialpinistica della Polisportiva ed in particolare a far diventare il Rally del Meriggio prova del Campionato Italiano.
max01
Massimo Murada
Presidente dal 1994 al 2002 nel periodo in cui il duo Boscacci – Murada era leader a livello internazionale. Grande appassionato di audio-video, è memoria storica della Polisportiva.
ciancio
Franco Parolo
Past president, in carica dal 2002 al 2014. Appassionato di skialp e di trekking con un passato di campione italiano di pesca in torrente.
Promotore della partecipazione della Polisportiva alla Pierra Menta, ha posto una delle prime pietre al gemellaggio fra Albosaggia ed Arêches-Beaufort.
fagio modificato
Eros Fagiolini
Fortissimo atleta di scialpinismo quasi sempre in coppia con Fiorenzo Romeri.
Ha sempre unito aspetti da vero sportivo dal carattere forte e motivato alla vittoria a capacità gestionali e per tanti anni nel consiglio della società.
Tragicamente scomparso sulle sue amate vette nel novembre del 2006, a lui è stata dedicata la Baita Nova alla valle della Casera. Qui la commemorazione del 2015
graziano
Graziano Boscacci
Pluricampione ancora in attività. Vincitore delle più importanti competizioni nazionali ed internazionali di scialpinismo tra cui titolo mondiale, Mezzalama, Pierra Menta, Sellaronda, Tour du Rutor, ecc…
Vicecampione italiano 2015 master nella specialità vertical.
Su Wikipedia il suo strepitoso cv sportivo
Ivan
Ivan Murada
In coppia con Graziano ha fatto conoscere la Polisportiva Albosaggia al mondo.
Vincitore delle più importanti competizioni nazionali ed internazionali di scialpinismo sino al 2010, anno del ritiro dalle competizioni.
Da allora si dedica a seguire i giovani che praticano skialp ed atletica.
Skyalp: allenatore di 3° livello; istruttore maestro di mountain bike; tecnico istruttore di atletica.
Da segnalare che pure Ivan è presente su Wikipedia
Michele_Boscacci_etna
Michele Boscacci
Figlio d'arte e talento interamente cresciuto nella Polisportiva Albosaggia sino a diventare uno dei più forti atleti mondiali.
Passa al gruppo sportivo dell'Esercito, ma rimarrà sempre un Polisportivo. Vincitore della Coppa del Mondo Overall e long distance 2016.
Anche Michele è su Wikipedia. Questo il suo sito.
lanzi giorgio Giorgio Lanzi
Per tanti anni segretario dell'associazione, gli dobbiamo un forte contributo alla crescita dello scialpinismo.
Direttore di gara al Valtellina Orobie in moltissime occasioni tra cui la Coppa del Mondo (2007).
fiore Fiorenzo Romeri
Multiatleta: Campione Italiano di Scialpinismo cat. Master negli anni 2007 2008 e 2009 e campione Italiano master 50 di corsa in montagna nel 2008.
franchetti roberto Roberto Franchetti
Atleta di mezzamaratona; pluricampione provinciale cat. master 55; Campione italiano corsa in montagna lunghe distanze cat. master 55 nel 2013.
cantoni

Aldo Cantoni
Vincitore del Campionato Italiano di Scialpinismo cat. Master negli anni 2007 2008 e 2009 nonchè secondi nel 2010.

Vincitore del campionato regionale a squadre nel 2010.