Allenamento autunnale

La magnifica giornata di ieri ha favorito un “piccolo” giretto di allenamento per i nostri scialpinisti.
Partenza da Albosaggia (casa di Ivan, salita sino a S. Salvatore, lago della Casera, Pizzo Campaggio, quindi Piz Campigin e per cresta sino al Meriggio.
Discesa per la cresta della Portorella sino alla Baita Nova, quindi S. Salvatore e rientro in Albosaggia.

Dislivello positivo +2200 m.

Giulia professionista

La nostra più forte atleta lascierà la Polisportiva nei prossimi giorni, ma noi ne siamo veramente orgogliosi.

Giulia Murada, ha vinto il concorso dell’Esercito e passerà allo squadrone scialpinistico più forte al mondo dove non potrà che migliorarsi.

Dopo una vita in Polisportiva, ora è il momento di raggiungere Michele fra i professionisti e di portare sempre più in alto il nome di Albosaggia.

Siamo felici per te e contenti per averti sportivamente cresciuta.

Ed ora dopo Michele Boscacci e Giulia Murada, chi sarà il prossimo che passerà al professionismo?

 

Giovani skialper allo Stelvio

Iniziano gli allenamenti in vista della stagione invernale
 
Sebbene siamo ancora in estate, un deciso calo delle temperature avvisa che la stagione invernale è alle porte e che devono iniziare gli allenamenti della squadra giovanile di scialpinismo della Polisportiva Albosaggia, una delle più importanti del panorama nazionale ed internazionale.
Giovedì 7 settembre 16 atleti giudati da Ivan Murada – coadiuvato da Maurizio, Stefano e Valter – sono partiti alla volta di Isolaccia e quindi dello Stelvio per un impegnativo training di preparazione alla imminente stagione invernale che culminerà con il campionato europeo sull’Etna.
Mattinata sul ghiacciaio per riprendere confidenza con la neve e pomeriggio dedicato allo skiroll. Il giorno seguente perfezionamento delle tecniche di salita e discesa con gli sci. Nel tardo pomeriggio si scende a S. Caterina e da li veloce salita – quasi di corsa – al rifugio Branca per la cena e successivo rientro.
Il sabato il meteo è sfavorevole e gli impianti chiusi, ma il problema non si pone ed i ragazzi salgono sci in spalle dal passo sino in cima al ghiacciaio in mezzo a vento e pioggia ghiacciata.
Al pomeriggio rientro in Albosaggia in mountain bike da Isolaccia. 
Un buon modo di iniziare una nuova ed entusiasmante stagione di scialpinismo.
E da quest’anno la grande novità del corso di scialpinismo “Young Skialper” della Polisportiva Albosaggia rivolto ai giovanissimi (10-14 anni) che vogliono avvicinarsi a questa fantastica ed impegnativa disciplina.
 

Mezzalama 2017

Al Mezzalama, ultima competizione stagionale disputata in Val d'Aosta, vi è stata una importante partecipazione di nostri skialper.

Alla gara Jeunes Anna Folini (vincitrice dnella cat Cadette F) Riccardo Boscacci ed Andrea De Buglio.

Alla gara lunga: Graziano Boscacci e Paolo Venturini in team con Mirco Vavassori. Presenti anche Lucia Moraschinelli, Gabriele Spini ed Alex Bianco.

Complimenti a tutti.

Young Skialper alla Baita Növa

Due giorni in quota con i giovanissimi skialper della Polisportiva Albosaggia.
Partenza al pomeriggio del 14 aprile. A piedi da S. Salvatore alla Baita di Sciuch. Si pella e si sale ai laghi delle Zocche per poi discendere alla Baita Növa. Cena e nanna (…..). Si parte alle 8. Salita sci nello zaino alle Zocche, quindi lezione teorica di Ivan e si inizia a salire verso le creste ancora ben innevate.
Tre salite ed altrettante discese poi tutti a mangiare in baita. Al pomeriggio, ultima risalita alle Zocche e giù per il canalino della Malpensada. Sci nello zaino e rientro a casa.

….. ecco perchè la Polisportiva Albosaggia ha una delle migliori squadre giovanili …. perchè da noi ci si inizia a divertire facendo scialpinismo sin da piccoli ….

Qui un assaggio e qui tutte le foto by Valter e Claudio

Qui il video

Trofeo Parravicini

68^ Trofeo Parravicini, storica ed ultima gara orobica a coppie disputata Carona (BG).

Festeggiamo la vittoria del team Polisportiva (Giulia Gherardi e Valentina Giorgi) nella categoria JF.

Foto by Brixio

 

Coppa del mondo …

Oggi, 9 aprile 2017 rimarrà fra le date che la Polisportiva Albosaggia non potrà dimenticare.

La nostra Giulia Murada dopo le 2 gare in Val d'Aran (Spagna) ha portato a casa la coppa del mondo di scialpinismo nella categoria Junior F. Ma non solo: ha conquistato tutte le coppe di specialità: vertical ed individual.

Giulia chiude una lunga stagione che l'ha vista sempre al vertice in Italia e nel mondo.

A dicembre a Madonna di Campiglio la conquista dei titoli italiani nelle specialità staffetta, sprint e vertical; a gennaio l'individuale alla Valtartano skialp disputata a Campagneda.

A febbraio ai campionato del mondo disputati ad Alpago Piancavallo ha conquistato l'oro nell'individuale, l'argento nella sprint e nella vertical ed un bronzo a squadre.

Questo week end in Spagna le coppe nelle specialità individual e vertical ed infine il sigillo ad una grandissima stagione con la coppa del mondo overall.

Che altro dire? Grandissima.

foto by ISMF

Adamello Skiraid 2017

All'Adamello Skiraid, una "maratona" in alta quota con un meteo non dei più favorevoli, andata in scena questo weekend sull'Adamello, vi è stato tantissimo pubblico tra qui quasi l'intera nostra squadra giovanile che ha tifato e rifornito Michele Boscacci (3° assoluto) con Nadir Maguet ed i 4 atleti della Polisportiva che hanno disputato la gara.
Da segnalare l'ottimo piazzamento del team Polisportiva Albosaggia con gli inossidabili Graziano Boscacci e Paolo Venturini.
Complimenti pure a Simone Puricelli ed a Marialucia Moraschinelli.