Corso scialpinismo per young skialper

La proposta riservata ai più giovani nati dal 2009 al 2005 che desiderino imparare a conoscere questo sport e partecipare alle gare previste a livello promozionale.

Si prevede un allenamento settimanale (sabato pomeriggio) e/o una gita oppure gara la domenica.

E’ compreso trasporto e la presenza di istruttori e/o maestri di sci e/o accompagnatori in ogni occasione e per chi partecipa alle competizioni, il tesseramento FISI.

Il corso prevede un contributo di 240€ (programma Fullsport) a cui si aggingono 100€ per la tuta da scialpinismo con i colori sociali.

Il contributo spese non comprende le spese di vitto e alloggio che si rendessero necessarie per lo svolgimento delle gare di cui sopra, e le spese di partecipazione alle gare fuori dai  circuiti Fisi / Alpi centrali e/o agli stages di preparazione specifici.

E’ previsto un rimborso per le spese sostenute all’acquisto della tutina di 100 € a fronte della partecipazione ad almeno 10 gare durante la stagione corrente e la prossima.

Per informazioni: Claudio 3497334114

Palestra di arrampicata – Stagione 2018-2019

Lunedì 15 ottobre 2018 riapre la palestra di arrampicata con le vie completamente rinnovate.

Il lunedì ed il mercoledì dalle 20.30 alle 23.00 all’interno della Palestra di Albosaggia presso il Campus Scolastico in Via Coltra.

Prezzi: 40€ dieci ingressi

Informazioni e contatti: Stefano 3298297507 Renato 3355727176

Si ricorda a tutti gli utilizzatori che è obbligatorio l’uso del gri-gri o altri freni bloccanti per la sicura del proprio compagno di cordata.

Qui il regolamento

FullSport 2018-2019

Attività sportiva giovanile dai 6 ai 19 anni

Sulle orme del successo ottenuto la scorsa stagione, la Polisportiva Albosaggia ripropone il programma FullSport, ovvero la possibilità di partecipare a tutte* le nostre attività stagionali tutte le volte che si vuole.

Dall11 settembre 2018 prenderà quindi il via il corso FullSport che permetterà ai giovani dai 6 ai 19 anni, di frequentare i nostri corsi di atletica, volley, arrampicata, roller, mountain bike, e scialpinismo.

Ma le novità non finiscono qui:

  • tutti** i nostri associati avranno una speciale copertura assicurativa contro gli infortuni incorsi in allenamento e durante le competizioni;
  • a tutti i nuovi soci** sarà fornita la t-shirt da allenamento con i colori sociali;

Il programma FullSport della Polisportiva Albosaggia, con attività da settembre 2018 a giugno 2019, ha un costo di 240€ (manteniamo le condizioni dello scorso anno)
E’ possibile il pagamento per il periodo settembre – gennaio (al costo di 130 €) e/o per il periodo febbraio – giugno (sempre al costo di 130 €).

La quota comprende inoltre: l’iscrizione sociale alla Polisportiva, quote di iscrizione privilegiate per le competizioni da noi organizzate, allenamenti con personale qualificato.

A breve saranno disponibili tutte le specifiche indicazioni circa date, orari e luoghi di allenamento, ma possiamo anticiparvi che lunedì 10 settembre dalle 17.30 presso la palestra di Albosaggia si potrà provare l’arrampicata, mentre l’atletica e la MTB iniziano martedì 11 settembre alle ore 17.00 presso il campo CONI di Sondrio.

Saranno inoltre disponibili tutte le informazioni sulla copertura assicurativa e sulla modalità per ricevere la t-shirt o la divisa sociale (che sarà comunque acquistabile da tutti i soci della ASD Polisportiva Albosaggia).
Sarà inoltre disponibile il nuovo sistema informatizzato di iscrizione.

* sono esclusi i corsi di sci, di fondo, l’attività fluviale, stages e tutte le attività con istruttori esterni al nostro staff.
** in regola con il pagamento della quota sociale o dell’attività FullSport

Per informazioni: Generali – Ivan 3474422628 | Claudio 3497334114
Atletica: Anna 3485528866 | Barbara 3491070109 Volley: Simone 3398388695 | Arrampicata: Stefano 3298297507 | Roller: Sara 3403507504

Corso di sci 2018

Anche quest’anno la Polisportiva Albosaggia organizza il Corso di sci per bambini e ragazzi. 7 lezioni che si terranno al Palù il mercoledì pomeriggio ed inizierà il 31 gennaio 2018.

L’Istituto Orobico autorizza i ragazzi della scuola primaria di Albosaggia ad uscire il mercoledì alle ore 12.30 per l’intera durata del corso.

 

La quota di partecipazione 140€ comprensiva di trasporto in autobus e di iscrizione alla ASD Polisportiva Albosaggia

Per coloro che non dispongono della tessera stagionale provinciale è possibile avere la tessera pomeridiana a condizioni agevolate.

 

Per poter partecipare al corso è obbligatorio compilare il modulo di iscrizione scaricabile alla pagina www.polalbosaggia.com/site/iscrizione, compilare il form online ed inviare copia del modulo e del bonifico alla mail polisportiva.albosaggia@gmail.com

Il pagamento deve avvenire tramite versamento sul conto:

IT 15 G0521611020000004430793 BPCVIT2S intestato a ASD Polisportiva Albosaggia.

Fermate autobus: Albosaggia: Porto ore 13,15 | Campus Scolastico ore 13,20 | Oratorio Torchione 13,25 | Via Marini 13,30 | Via Coltra 13,35 | Sondrio: Tennis 13,40 | Via Bernina 13.45 |

Per informazioni ed iscrizioni:

  • Claudio 3497334114 (ore serali)
  • mail a: polisportiva.albosaggia@gmail.com

NB L’avvio del corso è subordinato al raggiungimento di un numero minimo di 20 partecipanti. Le iscrizioni devono pervenire entro il 29 gennaio 2018

Corso di fondo 2018

Dal 13 gennaio 2018 a S. Giuseppe in Valmalenco prenderanno il via i corsi di sci di fondo collettivi targati Polisportiva Albosaggia.

Programma dei corsi

Tecnica: Pattinaggio e classica | Inizio: Sabato 13 gennaio 2018 | Ore 9.30 – 11.30 / 11.30 -13.30
Durata: 2 ore ciascuna lezione per 6 sabati consecutivi

Tecnica: Pattinaggio e classica | Inizio: Domenica 14 gennaio 2018 | Ore 9.30 – 11.30 / 11.30 -13.30
Durata: 2 ore ciascuna lezione per 6 domeniche consecutive

Tecnica: Classica | Inizio: Mercoledì 17 gennaio 2018 | Ore 10.00 – 12.00
Durata: 2 ore ciascuna lezione per 6 mercoledì consecutivi

Tecnica: Pattinaggio | Inizio: Giovedì 17 gennaio 2018 | Ore 10.00 – 12.00
Durata: 2 ore ciascuna lezione per 6 giovedì consecutivi

A questa pagina tutte le informazioni.

Qui il volantino

Contatti:
polisportiva.albosaggia@gmail.com
CentroSport Sondrio – tel. 0342219150 (orario negozio) info@centrosportso.it
Tony – tel. 349-0549916 | Martino – tel. 347-9170551

 

Scialpinismo giovanile

Lo scialpinismo, la regina delle attività della Polisportiva Albosaggia che ha permesso di farci conoscere a livello internazionale.
Organizziamo il Valtellina Orobie, storica competizione di scialpinismo che nel 2009 è stata prova del campionato mondiale individuale e che nel 2016 è stata sede di 2 gare di coppa del Mondo ed il Trofeo Gino Berniga nella selvaggia Val d’Arigna.
Fucina di campioni di scialpinismo, la Polisportiva nel 2014 risulta la 3^ società nazionale a livello giovanile; nel 2015 manteniamo il 3° posto a livello giovanile.

Nel 2016 netto passo in avanti: 2° posto nazionale a livello giovanile; posizione che manteniamo anche nel 2017.

Dal 2017 al team dei giovani che partecipano alle competizioni (ben 27 atleti) nelle categorie Cadetti, juniore ed U23 si è aggiunto il team dei giovanissimi, gli Young Skialper (dai 9 ai 14 anni) che partecipano alle attività promozionali e che conta oltre 15 atleti.

Ti piace sciare e non ti spaventa la fatica? Hai voglia di impegnarti in uno sport duro, ma altamente formativo? Vuoi entrare in uno dei nostri team? Contattaci?

Qui invece la pagina Facebook dei nostri skialper.

Atletica giovanile

Correre, saltare e lanciare gli sono schemi motori di base che vengono strutturati e perfezionati nei nostri corsi di atletica leggera, che hanno come primo obbiettivo quello di far crescere bambini e ragazzi in modo sano, cercando di perfezionare le capacità coordinative.

L’attività agonistica prevede la partecipazione alle gare provinciali e regionali della Federazione Italiana, spaziando senza alcuna forzatura dalla corsa campestre alle gare su pista, dalle corse in montagna a quelle su strada. Negli ultimi anni l’attività è in grande crescita e anche i risultati non stanno tardando ad arrivare, con vari successi societari nelle diverse manifestazioni provinciali e con qualche importante piazzamento nelle competizioni di livello regionale e nazionale.

La presenza di tecnici e preparatori altamente qualificati per specifiche discipline e categorie consentono di valorizzare al massimo le potenzialità atletiche intrinseche di ciascun ragazzo.

L’allenamento e le gare vengono vissuti come un momento di divertimento nel raggiungimento dei risultati attesi.

Sport fluviali

La compagnia di navigazione Addadventure, curatrice delle attività fluviali della Polisportiva Albosaggia,  sviluppa un programma articolato con attività coordinate che si orientano in un’unica direzione: didattica, manifestazioni, percorsi divulgativi e formativi, iniziative mirate per scuole, ragazzi e gruppi, hanno l’obiettivo comune di favorire la fruizione sportiva e turistica del fiume nell’ottica di una valorizzazione del corso d’acqua e dell’ambiente che lo circonda, dalla natura agli aspetti culturali.
Rafting, kayak e hydrospeed, ovvero le discipline d’acqua mossa più diffuse, costituiscono l’alternativa estiva allo sci: in inverno la neve, in estate l’acqua.
Mediante l’utilizzo e la valorizzazione delle risorse del territorio in cui opera, grazie alle competenze di cui dispone, attraverso l’uso di attrezzature e impianti in uso o in proprietà, AddAdventure contribuisce allo sviluppo e al radicamento di questi sport come occasione di crescita e aggregazione ma anche volano per un turismo sostenibile basato sull’unicità dell’ambiente in cui queste attività si svolgono.

Il progetto AddAdventure ha come obiettivo la diffusione degli sport fluviali fra i cittadini di tutte le età, residenti e turisti, con proposte adatte ad ogni abilità.
Grazie ad una sede privilegiata, nel comune di Albosaggia, tutte le attività possono beneficiare di un approdo di facile fruizione in un contesto di straordinaria bellezza da un punto di vista paesaggistico e di eccellenza per quanto riguarda la gestione dei processi di sostenibilità; l’ubicazione è ideale qualunque sia il tratto scelto per praticare le diverse discese sul fiume Adda – che percorre tutta la Valtellina – dal tiranese fino alla bassa valle.

Rafting
Discesa del fiume a bordo di un gommone a struttura tubolare autosvuotante. La discesa avviene con un equipaggio che pagaia e dà propulsione all’imbarcazione fluviale eseguendo i comandi di una guida. La società Addadventure fornisce il vestiario (muta e giacca d’acqua) e le dotazioni di sicurezza (casco e aiuto al galleggiamento chiamato più comunemente salvagente); ai partecipanti servono solamente un paio di scarpe da poter bagnare, una maglietta (preferibilmente termica tipo polipropilene o capilene) ed il costume da bagno.
La compagnia di navigaziane, con le affiliazioni alle federazioni nazionali di settore, garantisce a tutti i partecipanti alle attività specifica copertura sssicurativa. L’avventura, che può essere di mezza giornata o più giorni da aprile a novembre, inizia con l’accoglienza presso la base di AddAdventure, a due passi dalla riva, dove avviene la consegna del vestiario e della dotazione di sicurezza, la preparazione e la consegna della pagaia per la discesa. Alla guida FiRaft spetta il compito di tenere il breefing in cui viene spiegato come si svolge la discesa, quali sono le caratteristiche del tratto di fiume che si scenderà; seguono la descrizione e la prova dei comandi che saranno impartiti dalla guida e dei comportamenti da tenere in fiume soprattutto in caso di caduta in acqua, sia essa accidentale o volontaria.
Raggiunta il punto scelto per la partenza – punto di imbarco – ripasso veloce delle nozioni spiegate in precedenza e dissipazione di ogni eventuale dubbio, sistemazione dell’equipaggio sul gommone, prova in acqua dell’esecuzione dei vari comandi della guida e finalmente partenza per una divertente discesa in tutta sicurezza! Questo sport è adatto a tutti senza limiti di età o di capacità motorie, il percorso viene scelto di volta in volta in base alle capacità dell’equipaggio: l’Adda è un fiume che ben si presta a discese di vario livello e in scenari diversi, dai tratti perfetti per i bimbi a quelli preferiti dagli adulti a caccia di emozioni!

Kayak
Il kayak fluviale è una disciplina che può essere praticato a cominciare generalmente dai 10 anni, età dalla quale si comincia ad avere la forza fisica necessaria per condurre la canoa lungo i corsi d’acqua. Le possibilità sono molteplici, dalle discese più semplici per i principianti, ai percorsi articolati in più giorni e con vari gradi di difficoltà – per imparare gradualmente a scendere in tutta sicurezza anche tratti di fiume impervi – fino ai raduni guidati. Per tutti c’è la possibilità di prova del kayak con materiale fornito dalla società ed assistenza di un istruttore federale. Fra le novità: la discesa in kayak biposto accompagnati da un istruttore esperto per provare l’emozione di una discesa mozzafiato lungo tratti di fiume impegnativi altrimenti impercorribili dai canoisti meno esperti! Attività didattica per l’apprendimento delle nozioni base kayak: spiegazione delle caratteristiche del kayak e di tutta l’attrezzatura, delle sue peculiarità, degli aspetti del fiume e dei comportamenti di sicurezza da tenere in acqua. La pratica inizia su un tratto di fiume piatto per poi salire di difficoltà in base alla progressione dell’apprendimento della tecnica. Nell’arco di 4 o 5 uscite i principianti imparano a scendere tratti di fiume di difficoltà medio-bassa; successivamente c’è la possibilità di accedere a step più avanzati, in base alle singole capacità. Tutta l’attrezzatura è fornita da AddAdventure. Attività didattica per l’apprendimento delle nozioni avanzate kayak: insegnamento della tecnica base dell’eskimo ed uscite su tratti di fiume di difficoltà maggiore sempre adeguate alle capacità dei corsisti. Anche l’attività didattica avanzato si articolata in 4 o 5 uscite.

Hydrospeeed
E’ una discesa di pura adrenalina da effettuarsi accompagnati da una guida dell’Associazione Italiana Hydrospeed immersi nell’acqua del fiume (con muta pesante, casco e salvagente) appoggiati ad un bob galleggiante ed aiutati dalle pinne ai piedi. Possibilità di discesa su tratti tranquilli o su tratti di grande emozione. E’ una disciplina di facile apprendimento e molto istintiva. Anche per questo sport emergente l’attrezzatura viene fornita interamente dalla società.

Sup
Dalla primavera 2014 il gruppo sport fluviali AddAdventure, ha introdotto (primo in Valtellina) fra le attività praticate dai soci anche il SUP (Stand Up Puddling, ovvero: pagaiare stando in piedi).
Il nuovo sport d’acqua, che arriva direttamente dalla Polinesia, consiste nell’utilizzare una tavola simile a quelle da surf (ma più larga e più stabile) come se fosse una canoa. Il “supper” deve riuscire a mantenersi in equilibrio in piedi sulla tavola e muoversi con l’aiuto di una pagaia, più lunga delle pagaie da kayak o da rafting e ad una pala sola.
Questo sport, dapprima praticato solo in acque marine, ha trovato la sua evoluzione in anni recentissimi anche in fiume, tanto che oggi esistono “tavole” specifiche per la pratica del SUP in acque fluviali.
Oltre che divertente, questa disciplina è un ottimo strumento adatto anche ai più piccoli, per sviluppare equilibrio e coordinazione.

Arrampicata indoor

Il team di arrampicata sportiva si occupa della gestione della struttura artificiale di arrampicata sita all’interno della palestra comunale di Albosaggia in via Coltra 43 presso il Campus Scolastico.
Promuove la diffusione della pratica dell’arrampicata sportiva organizzando corsi per adulti e per ragazzi e rendendo disponibile al pubblico la struttura in orario serale.

La struttura si compone di una parete artificiale – recentemente riallestita con nuove vie – articolata su molte vie con difficoltà crescente e da una paretina di boulder dove i più abili potranno affinare le proprie capacità tecniche.

La palestra di arrampicata è aperta dal 2 ottobre 2017 sino ad aprile 2018 ed è utilizzabile nei seguenti giorni:

lunedì e mercoledì dalle 20.30 alle 23.00

Si ricorda a tutti gli utilizzatori che è obbligatorio l’uso del gri-gri o altri freni bloccanti per la sicura del proprio compagno di cordata.

Prezzi:
40 euro dieci ingressi

Informazioni:
Renato 3355727176
Stefano 3298297507

Regolamento_Palestra_Arrampicata_Albosaggia

Volley

Il Volley in Polisportiva è partito dall’iniziativa dall’allenatrice Valentina Jacquez che arriva dal Uruguay, laureata a Cuba nell’università di Educazione Fisica e Sport di L’Avana dal 2002- 2007.
In Italia ha già conseguito il diploma di arbitro e di allenatore di primo livello giovanile.
Dal 2007 ad oggi ha sempre allenato squadre di pallavolo di diverse categorie anche in altra società, aggiornandosi ogni anno come è richiesto dalla FIPAV (Federazione Italiana di Pallavolo) partecipando a diversi corsi.

Dal 2016, dopo alcuni anni di preparazione si è avuto il salto di qualità e il volley subisce una impressionante accellerazione sia in termini numerici che qualitativi: tante nuove atlete, tante squadre e tanti tecnici ed accompagnatori. Segnaliamo gli allenatori diplomati Giulia Libanora, Nicola Libera, Maria Chiara Stiglitz e Simone Mostacchi.
Tante bambine si avvicinano a questo sport con i nostri corsi di minivolley e tante ragazze competono nelle nostre squadre.
Queste le nostre rappresentative per la stagione 2017/2018.

– squadra 1^ divisione Fipav provinciale
– squadra 2^ divisione Fipav provinciale
– squadra under 14 campionato Fipav provinciale
– squadra under 13 campionato Pgs provinciale
– squadra under 12 campionato Fipav provinciale

-minivolley concentramenti provinciali Fipav

-In programma anche la partecipazioni ad alcuni tornei nazionali a Darfo Boario Terme e Massa Carrara.

Qui invece la pagina Facebook del Volley.