7^ Albosaggia Indoor

Torna l’indoor di Albosaggia la prima della Provincia.

Sabato 16 i giovani atleti delle categorie esordienti si sfideranno in Albosaggia.

Questo il programma.

Regolamento VI edizione “Albosaggia indoor”

manifestazione promozionale FIDAL per categorie esordienti A/B/C.

La manifestazione promozionale indoor di atletica leggera “Albosaggia indoor” avrà luogo ad Albosaggia, il giorno 16 febbraio 2019.

Il ritrovo è fissato presso la palestra comunale di Albosaggia, in via Coltra, alle ore 14,30 per le categorie Esordienti B/C e per le 17 per le categorie esordienti A m/f. L’inizio gare è previsto per la categoria esordienti BC alle ore 15,15, mentre per le categorie esordienti A m/f l’inizio gare è previsto per le ore 17.30.

Le premiazioni per la categoria BC si terrà al termine della gara riservata a tale categoria, prima dell’inizio delle gare per gli esordienti A.

Programma gare esordienti A

Per gli esordienti A maschili e femminili, è prevista una gara a squadre. Ogni squadra è composta da tre elementi. Per favorire la partecipazione, saranno accettate anche iscrizioni individuali.

Le prove saranno le seguenti: salto in alto, lancio del vortex di precisione, staffetta 3×1 giro. Nelle gare individuali il punteggio di squadra è dato dalla somma dei risultati dei singoli componenti. Per ogni prova saranno assegnati alla prima squadra un numero di punti pari al numero di squadre iscritte, e alle altre squadre un punteggio a scalare, fino ad assegnare un punto all’ultima squadra classificata. La classifica finale è data dalla somma del punteggio nelle singole prove.

Il salto in alto sarà effettuato utilizzando metà palestra come pedana. Sono previsti due tentativi per ogni misura. La progressione sarà la seguente: 0,75mt – 0,85mt – 0,95mt –e poi a seguire di 5cm in 5cm. Ai fini della classifica sarà preso in considerazione il miglior risultato per ogni atleta. Se un componente della squadra non riuscirà ad ottenere una misura, verrà assegnato una misura standard di 0,60 mt.

Il lancio del vortex di precisione prevede tre tentativi per ogni atleta, e consiste nel centrare un bersaglio posto a 12 metri dal punto di lancio. A 6 metri dal punto di lancio è posta un’asticella a 2,30mt di altezza. Il centro del bersaglio è della dimensione di 1,5mtx1,5mt e assegna il massimo punteggio 10, le altre due zone del bersaglio assegnano rispettivamente 6 e 4 punti. Ai fini della classifica saranno conteggiata, per ciascun atleta, la somma dei due lanci migliori.

La gara a staffetta sarà effettuata all’esterno del campo da pallacanestro e prevede un giro per ciascun componente della squadra, con partenza e arrivo all’esterno del campo, in prossimità della linea di metà campo (due squadre ai lati opposti della palestra). E’ previsto il passaggio del testimone e una zona cambio (non ci sarà squalifica per cambio fuori settore) della lunghezza di 10mt (5mt+5mt). Il punteggio delle squadre sarà dato dal tempo impiegato nella staffetta.

L’ingresso al campo gara è riservato solo ai concorrenti.

Iscrizioni esordienti A

Le società sono pregate di pre-iscrivere le squadre entro le 20 di venerdì 15 febbraio 2019, ma saranno accettate iscrizioni anche direttamente sul campo di gara, improrogabilmente entro le ore 17,15 del 16 febbraio 2019.

Programma gare per esordienti B/C

La competizione per esordienti B/C si svolgerà a squadre miste (mashile+femminili), composte ciascuna da 4 bambini. Le prove saranno 3: corri rapido a staffetta, rimbalzi incrociati, staffetta 4×1 giro.

Se vi dovessero essere squadre composte da soli tre atleti, per completare il punteggio della squadra verrà conteggiato, per ciascun gioco, un risultato aggiuntivo pari al peggiore tra i risultati dei presenti.

Per favorire la partecipazione di tutti, nel caso in cui una società non riesca a completare la squadra, è prevista la composizione di squadre miste, direttamente il giorno della gara.

Le gare/giochi saranno organizzate in rotazioni (2 squadre per stazione, che giocano sulle prime due attività proposte), e al termine ci sarà la gara a staffetta 4x1giro. E’ importante che ogni squadra rimanga alla propria postazione fino a quando tutti i componenti delle altre squadre hanno eseguito la prova.

L’ingresso al campo sarà riservato ai soli concorrenti.

Le prove, tratte dal manuale IAAF Kids Athletics (modificate), sono:

  • Rimbalzi incrociati

 

Dal centro di una croce per il salto (ogni quadrato misura 1mt x 1mt), il concorrente salta avanti, indietro e lateralmente. Per la precisione il punto di partenza è dal centro della croce in avanti, poi indietro per tornare al centro, poi a destra e tornando al centro e a sinistra e tornando al centro per concludere indietro e tornando al centro. Ciascun componente della squadra ha a disposizione un tempo di quindici secondi durante i quali deve effettuare quanti rimbalzi a piedi pari possibile. A ciascun quadrato (anteriore, centrale, entrambi i lati, posteriore) è assegnato un punto. Si effettuano due tentativi sì da il punteggio per quello meglio riuscito.

  • Corri rapido, a staffetta

Due coni sono posti a una distanza di 9,5 m tra loro, e tra i due coni sono posizionate delle strisce di nastro ad una distanza reciproca di 70cm ed una distanza dai coni di 2,5mt. Il primo concorrente della squadra parte dal primo cono e corre più velocemente possibile prestando attenzione ad eseguire un appoggio in ogni spazio delimitato dal nastro. Dopo aver toccato con la mano il secondo cono, torna indietro sempre prestando attenzione ad effettuare un appoggio per ogni spazio delimitato dal nastro. A questo punto batte la mano al compagno che parte. Viene misurato il tempo impiegato dalla squadra per completare il percorso con tutti i suoi componenti. Se un concorrente non supera o salta una parte della scala l’assistente provvede ad aggiungere 1” al tempo totale (1” per ogni errore). Ogni squadra ha diritto a due tentativi: ai fini della classifica viene preso in considerazione il migliore dei due tentativi.

  • Staffetta 4×1 giro

La gara a staffetta sarà effettuata all’esterno del campo da pallacanestro e prevede un giro per ciascun componente della squadra, con partenza e arrivo all’esterno del campo, in prossimità della linea di metà campo (due squadre ai lati opposti della palestra). E’ previsto il passaggio del testimone e una zona cambio (non ci sarà squalifica per cambio fuori settore) della lunghezza di 10mt (5mt+5mt).

Per ciascuna specialità, verrà redatta una classifica: alla prima squadra classificata verrà assegnato un punteggio pari al numero delle squadre iscritte, alla seconda un punto in meno, e così via fino all’ultima squadra classificata, che ottiene un punto. La classifica finale (a squadre), sarà redatta dalla somma dei punteggi ottenuti nelle singole specialità.

Iscrizioni esordienti B/C

Le società sono pregate di pre-iscrivere le squadre entro le 20 di venerdì 15 febbraio 2019, ma saranno accettate iscrizioni anche direttamente sul campo di gara, improrogabilmente entro le ore 14,45 del 16 febbraio 2019.

 

Valchiavenna indoor 2019

Sabato 9 febbraio si è svolta la 3^ edizione della Valchiavenna indoor, manifestazione promozionale provinciale dedicata alle categorie ESORDIENTI A-B-C, la prima delle tre prove del circuito.

Come da programma, gli esordienti B/C hanno dato prova della loro capacità coordinativa e velocità in un percorso a staffetta; successivamente la sfida con i lanci di precisione e l’abbattimento di una piramide di tuboni; infine l’affascinante giro di campo a staffetta.

Per gli esordienti A invece le prove consistevano nel lancio della palla medica, nei balzi in progressione e naturalmente nel giro di campo a staffetta.

Grande prova delle squadre femminili esordienti A, in particolar modo quella formata da Gioia Susanna e Annamaria che hanno vinto tutte le prove, ma ci teniamo a ribadire che un bravo va ad ogni partecipante, perchè ha dimostrato grinta,impegno e serietà in ogni prova.

Grazie ai nostri piccoli atleti, siamo arrivati secondi come società, calcolando il numero dei partecipanti.

Vi aspettiamo sabato 16 in Albosaggia per la 2^ prova indoor, per fare gli onori di casa.

Qui alcune foto by Davide

Trofeo delle Province

Gare di atletica su pista cat. Ragazzi-Ragazze 2008 a Casalmaggiore (CR).

In provincia di Cremona si è disputata la competizione fra le rappresentative delle province lombarde.

Nel team di Sondrio, sono stati convocati un buon numero di nostri atleti che sisone ben comportati nelle gare cui hanno partecipato.

Serata di atletica al campo CONI

Ultima tappa del circuito di gare di atletica leggera provinciale, la 6ª riunione provinciale e 11ª prova del Trofeo Giovanile Credito Valtellinese in pista di ieri sera giovedì 27 settembre è stata organizzata dalla Polisportiva Albosaggia a Sondrio presso il Campo CONI.

La serata al campo CONI si è subito infiammata con la gara dei 100 metri: lo junior Simone Tarchini (Atl. Lecco) è sceso sotto il muro degli 11 secondi facendo segnare il nuovo primato personale con 10”87 (tempo manuale). Alle sue spalle in quattro sotto i 12 secondi: Stefano Gabrielli (GS Chiuro/11”10), Giorgio Gianatti (ADM Ponte/11”50), Fabio Balatti (Atl. Lecco/11”67) e Matteo Berno (GP Santi/11”97). Nel salto in lungo ragazzi/e Sofia Paganoni (CO Piateda) è atterrato a 4,05 metri e Matteo Pedranzini (US Bormiese) a 4,54 metri. Daniele Lanzini (CO Piateda) si è portato a casa due vittorie nella categoria ragazzi: nel salto in alto valicando l’asticella a 1,46 metri e nel getto del peso da 2 kg scagliando l’attrezzo a 11,58 metri. Sempre nel peso la migliore delle ragazze è stata Elena Galli (GP Valchiavenna) con la misura di 8,40 metri. Nei 1000 metri cadette Milena Masolini (GP Valchiavenna) ha fatto il vuoto e ha vinto in 3’07”10, mentre Davide Curioni (GP Santi) ha vinto tra i cadetti con il crono di 2’52”00 (nuovo primato personale).

Gran finale con i 3000 piani. Nella gara in rosa l’evergreen Cinzia Zugnoni (GS CSI Morbegno), reduce dai Campionati mondiali master, si è imposta in 10’50”86, mettendo dietro la ben più giovane Katia Nana (30 anni di differenza tra le due) della Polisportiva Albosaggia che ha chiuso in 10’51”64; terzo gradino del podio per la master 40 Debora Dell’Andrino (GP Santi/11’00”02). L’esito delle due serie maschile porta il nome di Daniele Molatore (GP Santi), unico a scendere sotto i 9 minuti, che ha fermato il cronometro a 8’54”89 distanziando il campione regionale della 10 km Saverio Steffanoni (Pol. Albosaggia/9’05”57) e l’azzurro di corsa in montagna Alessandro Rossi (AS Lanzada/9’07”48).

Unico punto negativo della serata l’impiantistica e la manutenzione del campo Coni che segna decisamente in tempo a cui si è inoltre aggiunto un problema all’impianto elettrico che ha tolto l’illuminazione nella parte finale del 300 mt Maschili, fortunatamente senza causare problemi agli atleti.

Classifiche

Domenica di corsa

Tanti eventi anche questa settimana. Ne ciatiamo alcuni dove hanno partecipato nostri atleti.

12^ Camminata di SS. Pietro e Paolo

A Tresivio si è corsa la 12^ Camminata di SS. Pietro e Paolo, 4^ prova del Circuito dei Retici Balzi.
Tanti nostri atleti hanno partecipato cogliendo anche ottimi risultati: segnaliamo la vittoria di Matilde Varisto, Daniele Pellegrino e Filippo Bertazzini nelle categorie dei giovanissimi.
Luca Vanotti e Gaia Bertolini conquistano la vittoria tra i giovani e Francesco Leoni l’assoluta maschile.
Complimenti a tutti.

Foto by Bertazzini e da FB

Matatona del cielo

Complimenti a Marco Vanotti che ieri ha disputato l’impegnativa matatona del Cielo Sentiero 4 Luglio a Corteno Golgi e giunta alla 23^ edizione.

Campionati Regionali individuali

Campionati Regionali individuali e di staffette Juniores e Promesse su pista allestiti domenica 1° luglio a Cinisello Balsamo (MI)
Saverio Steffanoni conferma l’ottimo stato di forma con un 2° posto nei 5000 nonostante il clima a lui poco congeniale (caldo umido 35°)

 

Saverio campione regionale

Alla Limbiate Night run, il nostro fortissimo runner, conquista il titolo regionale individulae junior di corsa su strada.

Una stagione fantastica per Saverio Steffanoni che è reduce dal 5° posto nei 5000 ai campionati italiani juniores ed all’8° agli italiano di corsa in montagna.

 

Stefano agli italiani di Rieti

La stagione dei nazionali di atletica leggera per la Polisportiva continua.

Ai Campionati italiani allievi, disputati nel weekend a Rieti, il nostro Stefano Bonomi Bosseggia ha gareggiato nei 3000 dove con il tempo di 9’11”54 conquista una interessante 17^ posizione.

Per comprendere l’importanza della manifestazione rammentiamo che solo 8 atleti Valtellinesi hanno conquistato l’accesso agli italiani.

Complimenti.

 

Campionati italiani Juniores

Per la prima volta ben 5 nostri atleti hanno conquistato la finale nazionale di altetica cat. Juniores.

Guidati da Ivan i nostri Saverio e Giovanni Steffanoni, Katia Nana, Federica Eterovich e Gaia Bertolini hanno partecipato ad Agropoli (SA) alle finali nazionali.

Tutti correvano nei 5000mt: da segnalare l’ottimo 5° assoluto si Saverio ed anche i buoni risultati dell’intero team.

 

Eventi del week end

Altro week end ricco di attività dei nostri atleti: ve ne segnaliamo alcune sperando di non dimenticarne troppe altre…..

Doppia W Ultra 60

Sabato si è disputata la prima edizione di una trail molto impegnativa: la Doppia W ultra 60 da Tirano a Poschiavo.
Dei nostri hanno corso la prova individuale Vanotti Marco (13 assoluto), Pedrolini Marco, Piani Alessandro e Ioli Gian Piero.
Hanno corso nella prova staffetta a 2 Padrazzoli Paolo, Scamozzi Dania e Neri Anna.

Camminata della Repubblica

Classicissima in città: la camminata della Repubblica disputata il 2 giugno per le vie di Sondrio ha visto partecipare alla 10K: Gianluca Cristini, Pietro Schena, Fabrizio Vanini, Corrado Giustolisi.
hanno inoltre partecipato tanti giovani alla corsa a loro dedicata.

CronoMuta

A Dongo si è disputata una vertical a cronometro individuale che ha visto la partecipazione alcuni dei nostri giovani: Filippo e Giulia Bertazzini e Matteo Pedrotti.

Corso di Roller

In attesa dell’uscita in Brianza, i nostri ragazzi sono nella fase conclusiva dei corsi.

StraLugano

La nostra Camilla ha partecipato come pacer alla Stralugano (mezza maratona di livello internazionale e campionato svizzero di mezza mratona).

 

Weekend di sport

Anche questo è stato un week end ricco di attività sportive cui hanno partecipato molti atleti della Polisportiva.
Altre ai già citati Trofeo 373 ed ai campionati studenteschi di arrampicata ne citiamo queste sperando di non dimenticarne troppi…..

Sassella Run

La 2^ Prova Circuito Retici Balzi si è disputata a Sondrio con arrivo a Triangia.
Tanti dei nostri sia alla prova “corta” che alla gara lunga.
BERTAZZINI Giulia, BERTAZZINI Filippo, TOGNONI Valentina, CRISTINI Gianluca, PLAVANINI Luca, IOLI Gianpiero, CAMER PESCI Fiorenzo, PEDRAZZOLI Paolo, SCENINI Kristian, VANINI Fabrizio, FANONI Francesco, PAGANONI Sandra, GIACOMELLI Michele, CONFEGGI Monica.

9° Trofeo Premana

Nella nota località della Valsassina si è disputata la 3^ prova CDS regionale FIDAL Lombardia di corsa in montagna giovanile con un nutrito gruppo di giovani runner alla partenza.
3^ posizione AF di BERRA SILVIA; 2^ posizione AM di BALDINI ROCCO; 3^ posizione CM VANOTTI LUCA e l’ottimoa 2^ posizione di LEONI FRANCESCO nella SM
Inoltre hanno corso BERA FRANCESCA, MURADA SIMONE, VALLI NICOLE, BERRA ALESSANDRO, COLOMBINI TOMMASO, LAZZARINI FEDERICO

Foto by Davide Vaninetti

Beach Volley Marathon di Bibione

Avventura al Beach Volley Marathon di Bibione, un’esperienza fantastica per le nostre ragazze che hanno dato il massimo nonostante il livello fosse molto alto… su quasi 600 squadre si sono piazzate 259esime e 435esime, ma il divertimento non è mancato.

Prima Divisione Volley

Ultima fatica di campionato per la Prima Divisione Volley Polisportiva Albosaggia.
Chiuso il campionato con un bel terzo posto!!
Posizione che le nostre agguerritissime ragazze il prossimo anno miglioreranno certamente.

Qui tante altre foto

1 2 3 17